Patenti conseguibili

Tutto quello che ti serve sapere sulle patenti che puoi conseguire all'Autoscuola Adriatica.

Patente Ciclomotori (Patente AM)

Patente Ciclomotori (Patente AM)

EtÓ minima: 14 anni   /  Esami: Teoria quiz + Guida circuito/strada

Norme valide a partire dal 19 gennaio 2013

Consente la guida di ciclomotori a 2 o 3 ruote (50 cc) e di quadricicli leggeri (50 cc a benzina; 450 cc e max 4 kw diesel).

Il patentino (ora patente AM) prevede, una volta conseguito, le stesse norme previste per tutti gli altri tipi di patente, tra le quali scadenza e Decurtazione Punti in caso di infrazione

Il candidato dovrà sostenere un Esame di Teoria ed uno di Guida.

  • L’esame di teoria viene effettuato con il metodo a quiz. 
  • L’esame di guida prevede una prova su circuito (otto, slalom, frenata, corridoio) e una su strada.

Vedi anche: preiscrizionedocumentimodalità rilascio patentino.

http://www.adriaticaweb.it/it/contatti.html

Patente A1

Patente A1

EtÓ minima: 16 anni   /  Esami: Teoria quiz + Guida circuito/strada

Norme valide a partire dal 19 gennaio 2013

Consente la guida di motocicli di cilindrata fino o 125 cc. e con potenza fino a 11 kw (15cv).

  • L’esame di teoria viene effettuato con metodo a quiz informatizzati.
  • L’esame di guida prevede una prova su circuito (otto, slalom, frenata, corridoio) e una su strada urbana.
  • In Italia (dunque non vale per San Marino) è esentato da entrambi gli esami chi è in possesso di patente B. 
  • NB: se superi l'esame con un mezzo a cambio automatico potrai guidare esclusivamente motocicli con cambio automatico, mentre se lo superi con un mezzo a cambio manuale potrai guidare indifferentemente le due tipologie di motociclo.

Chi consegue la patente A1 non dovrà sostenere l'esame di teoria per ottenere la patente B e potrà accedere alla guida accompagnata a 17 anni.

Vai a: preiscrizionedocumentimodalità rilascio patente.

Patente A2

Patente A2

EtÓ minima: 18 anni   /  Esami: Teoria quiz + Guida circuito/strada

Norme valide a partire dal 19 gennaio 2013

Consente la guida di motocicli fino a 35 kw di potenza (variazione introdotta solo per chi consegue la patente dal 19/01/2013) e con rapporto peso-potenza fino o 0,2 kw/kg (dati verificabili sulla Carta di circolazione). Non sono previsti limiti di cilindrata. Decorsi 2 anni dal conseguimento della patente il possessore potrà accedere alla patente A3 (patente A senza limiti) sostenendo idoneo Esame (il passaggio da A2 ad A3 non avviene più in automatico come per le patenti rilasciate in data antecedente al 19/01/2013) derogando all'attuale limite di 24 anni.

  • L’esame di teoria viene effettuato con metodo a quiz informatizzati. È esentato dall'esame di teoria chi è in possesso di un'altra patente, di qualsiasi categoria.
  • L’esame di guida prevede una prova su circuito (otto, slalom, frenata, corridoio) e una su strada urbana.
  • NB: se superi l'esame con un mezzo a cambio automatico potrai guidare esclusivamente motocicli con cambio automatico, mentre se lo superi con un mezzo a cambio manuale potrai guidare indifferentemente le due tipologie di motociclo. 

Chi consegue la patente A2 non dovrà sostenere l'esame di teoria per ottenere la patente B.

HAI conseguito la patente prima del 19/01/2013: clicca qui_Patenti precedenti alla data del 19/01/2013

Vai a: preiscrizionedocumentimodalità rilascio patentino

Patente A

Patente A

EtÓ minima: 24 anni o dopo 2 anni dal conseguimento della Pat A2   /  Esami: Teoria quiz + Guida circuito/strada

Norme valide a partire dal 19 gennaio 2012

Consente la guida di qualsiasi tipo di motociclo.

La Patente A3 (patente A senza Limiti) potrà essere conseguita, previo superamento di idoneo esame (sempre previsto) una volta trascorsi 2 anni dal conseguimento della patente di categoria A2, od, in alternativa, non prima dei 24 anni di età.

 

  • L’esame di teoria viene effettuato con metodo a quiz informatizzati. È esentato dall'esame di teoria chi è in possesso di un'altra patente, di qualsiasi categoria.
  • L’esame di guida prevede una prova su circuito (otto, slalom, frenata, corridoio) e una su strada urbana. Deve essere sostenuto con motociclo avente potenza superiore a 35 kw (48cv).
  • NB: se superi l'esame con un mezzo a cambio automatico potrai guidare esclusivamente motocicli con cambio automatico, mentre se lo superi con un mezzo a cambio manuale potrai guidare indifferentemente le due tipologie di motociclo. 

Chi consegue la patente A non dovrà sostenere l'esame di teoria per ottenere la patente B.

HAI conseguito la patente prima del 19/01/2013: clicca qui_Patenti precedenti alla data del 19/01/2013

Vai a: preiscrizionedocumentimodalità rilascio patentino

Patente B

Patente B

EtÓ minima: 18 anni   /  Esami: Teoria quiz + Guida su strada

Consente la guida di autovetture fino 9 posti, autocarri fino a 3,5 t e motocicli di cilindrata fino a 125 cc. e con potenza fino ad 11 kw (solo in Italia, dunque non vale per la Repubblica di San Marino).

  • L'esame di teoria viene effettuato con metodo a quiz informatizzati. Sono esentati dall'esame di teoria i possessori di patenti A1 e A.
  • L’esame di guida prevede una prova su strada, con veicoli provvisti di doppi comandi. 

Vai a: preiscrizionedocumenti; modalità rilascio patentino.

Patente C

Patente C

EtÓ minima: 21 anni   /  Esami: Teoria orale + Guida su strada

Consente la guida di autocarri di massa superiore a 3,5 t.

  • L’esame di teoria viene effettuato con metodo orale.
  • L’esame di guida prevede una prova su strada con veicoli provvisti di doppi comandi.

Per conseguire la patente C è necessario essere già in possesso della patente B.

Vai a: preiscrizionedocumenti; modalità rilascio patentino.

Patente D

Patente D

EtÓ minima: 24 anni   /  Esami: Teoria orale + Guida su strada

Consente la guida di autobus (veicoli per trasporto persone con più di 9 posti).

  • L’esame di teoria viene effettuato con metodo orale.
  • L’esame di guida prevede una prova su strada con veicoli provvisti di doppi comandi.

Per conseguire la patente D è necessario essere già in possesso della patente B

Vai a: preiscrizionedocumenti; modalità rilascio patentino.

Patente E

Patente E

EtÓ minima: 18 anni   /  Esami: Teoria orale + Guida su strada

Consente di trainare rimorchi. La sua specificità varia a seconda del tipo di patente a cui viene abbinata:

BE consente la guida di autovetture trainanti rimorchi con massa superiore a 750 kg (es. roulotte, carrelli per barche/autovetture ecc.) in cui:

  • la massa a vuoto del veicolo trainante sia inferiore alla massa a pieno carico del rimorchio;
  • la somma delle masse della motrice e del rimorchio non sia superiore a 3.5 t.

CE consente la guida di autotreni e autoarticolati
DE consente la guida di autobus trainanti rimorchi e autosnodati.

  • L’esame di teoria viene effettuato con metodo orale.
  • L’esame di guida prevede una prova su strada su veicoli provvisti di doppi comandi.

Per conseguire la patente E è necessario essere già in possesso di patente B,C o D, a seconda del tipo di patente che si desidera ottenere.

Vai a: preiscrizionedocumenti; modalità rilascio patentino.

Patente CAP B

Patente CAP B

EtÓ minima: 21 anni   /  Esami: Teoria orale

Consente la guida di taxi o autovetture NCC (noleggio con conducente).

  • L’esame di teoria viene effettuato con metodo orale.

Per il conseguimento del Cap B è necessario essere già in possesso di patente B.

Patente ADR

Patente ADR

EtÓ minima: 21 anni   /  Esami: Teoria scritta a quiz

Consente la guida di veicoli destinati al trasporto di materiali pericolosi. Si distingue in base alla tipologia di materiale che si intende trasportare: liquido (cisterna), radioattivo o genericamente pericoloso.

  • L'esame di teoria viene effettuato con il metodo a quiz.

Per conseguire la patente ADR è necessario essere già in possesso di patente C.

Guida accompagnata

Guida accompagnata

EtÓ minima: 17 anni   /  Esami: no esame

I possessori di patente A1 che hanno compiuto 17 anni possono esercitarsi alla guida accompagnati da una persona (tutore) già in possesso di patente B da almeno 10 anni e di età non superiore ai 60 anni. Possono essere nominati fino a un massimo di 3 tutori.

  • Non ci sono esami, ma esiste l'obbligo di suttoporsi ad almeno 10 ore di guida su autovettura munita di doppi comandi con istruttore abilitato.

NB: consigliamo di verificare che l'assicurazione relativa all'automobile del tutore copra i danni causati da altri guidatori oltre all'intestatario della polizza. 

Recupero punti

Recupero punti

  /  Esami: No Esami

Per recuperare i punti persi sono previsti appositi corsi con frequenza obbligatoria e senza esami:

  • 12 ore (patenti A1, A2, A3, B): 6 punti;
  • 18 ore (patenti C, D, E, Cap B): 9 punti;
  • 20 ore (CQC Persone e/o Merci): 9 punti.

Per poter accedere al corsi è necessario essere in possesso di almeno 1 punto. Chi ha 0 punti dovrà sostenere un esame di revisione (teoria + guida). Se l'esame di revisione non viene superato, è necessario rifare la patente ex-novo.  

  • Circa ogni mese organizziamo corsi di recupero punti per tutti i tipi di patente. Per sapere quando comincia il prossimo, rimani aggiornato in tempo reale nella sezione news (LINK), oppure contattaci direttamente. 
  • Se preferisci frequentare un corso individuale, contattaci direttamente.
News